Top Navigation

Memory. Monumenti, cippi e lapidi della Guerra di Liberazione a Firenze e dintorni

aguerra di liberazione a firenzedi Giandomenico Semeraro


pp. 96, f.to 21×21, 50 illustrazioni b/n, 2010
ISBN 978-88-6550-018-7
€ 15,00

La lapide, il segno della memoria incastonato nel luogo più vicino al punto in cui la morte ha colpito, è un segnale forte che rinvia al significato che la Seconda Guerra Mondiale ha avuto per la popolazione. Una lotta che, nella guerra di liberazione a Firenze e nella sua periferia è entrata nelle case, che ha colpito interi quartieri, scuole luoghi di lavoro, e che, ancora oggi, non è rappresentata in un solo luogo, ma si può respirare in ogni parte della città.
Questo libro vuole essere un particolare ritratto della città e dei suoi caduti per la Libertà, disegnato dalle lapidi, dai monumenti e dalle targhe collocate sui luoghi setssi delle rappresaglie, delle esecuzioni o degli scontri che, senza alcuna pretesa di esaustività, cerca di dare il suo contributo alla conservazione di questa inestimabile memoria. Si tratta di uno spunto, un punto di partenza per attuare una propria scoperta attraverso i luoghi di una memoria dstribuita sul territorio. Unʼoccasione in più per non dimenticare.

,

Comments are closed.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: