Top Navigation

Lunedì 16 e Sabato 21 le Braccia al collo di Olivo Ghilarducci in val di Serchio

Due appuntamenti con Le Braccia al collo di Olivo Ghilarducci. Nel corso della terza settimana di luglio l’autore sarà presente prima al Festival Tra le righe di Barga e poi, sabato 21 a Castelnuovo Garfagnana.

Lunedì 16 luglio

Ore 21 a TRA LE RIGHE DI BARGA

LE BRACCIA AL COLLO di Olivo Ghilarducci (Pacini Fazzi)

Non un libro politico, ma certamente ricco di politica, di idee e soprattutto di desideri, sogni, ambizioni e sentimenti del giovane Franco, universitario lucchese che studia a Roma dove incontra la contestazione, le istanze di cambiamento e la tenacia di un movimento che vuole cambiare la società, discutendola alla base, per far emergere idee e morali nuove. Uno spaccato di vita che Franco condivide con tutta una generazione che in quegli anni ha dato un grande impulso di rinnovamento alla società: politica quindi sentita come impegno irruento a cambiare il paese, ma che lascia spazio anche al sentimento, anche questo vissuto con intensità nuova e consapevole; amore che intende costruire e condividere ideali e aspirazioni.

Sabato 21 luglio 

Ore 18 a Castelnuovo di Garfagnana, Sala Suffredini

Introduce
Pietro Guidugli
Presidente Circolo Fotocine Garfagnana

Saluti

Andrea Tagliasacchi
Sindaco di Castelnuovo di Garfagnana
Nicola Poli
Presidente Unione Comuni Garfagnana
Francesca Fazzi
Editore

Presentazione del volume a cura di Raffaella Mariani

 

OLIVO GHILARDUCCI laureato in scienze statistiche e demografiche, è docente universitario presso la facoltà di economia e commercio di Pisa.Dal 1975 al 1995 è stato assessore all’urbanistica e poi sindaco al Comune di Capannori, è stato assessore alle attività produttive, scuola e formazione professionale alla Provincia di Lucca, presidente dell’Associazione intercomunale di Lucca. Per due anni è stato segretario provinciale della DC.

 

 

Comments are closed.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: