Top Navigation

Le nostre proposte: invito alla lettura RSS feed for this section

9788865507018

Racconto della mia vita

di Divo Stagi Nel 75° anno dalla Liberazione di Lucca la nostra città intende celebrare con particolare attenzione e dedizione questo anniversario importante. […] Quella di Divo Stagi è una vicenda di risveglio, di graduale percorso, che evolve da una iniziale inconsapevolezza e soggezione alla cultura fascista verso una liberazione del pensiero e la nascita […]

Continue Reading
Tina Anselmi

Tina Anselmi

di Marcella Filippa L’autrice Marcella Filippa ci offre un originale e inedito profilo narrativo di Tina Anselmi, giovane staffetta partigiana che macina chilometri con la sua bicicletta per le strade dissestate della Castellana, sindacalista a difesa delle operaie tessili, impegnata in politica fino a ricoprire importanti incarichi affidati per la prima volta nella storia repubblicana […]

Continue Reading
9788865506523

Sei Miglia e Contado

Lucca nella storia dei suoi ordinamenti dal XII al XX secolo. Il caso Pescaglia. di Palmiro Filippo Bini Ad una prima parte di più ampio respiro sulle vicende istituzionali che dal Duecento hanno interessato il territorio lucchese fino alla perdita della sua indipendenza statuale, segue una seconda incentrata prevalentemente sui fatti del periodo postunitario riguardanti […]

Continue Reading
industrializzazione in lucchesia

L’industrializzazione in lucchesia 1880-1901

di Francesco Petrini Il libro affronta il tema dell’industrializzazione nel territorio di lucchese alla fine del XIX secolo. Lo fa dando voce «a chi non aveva mai avuto voce» cercando di descrivere la realtà sociale dell’epoca fatta di classi sociali dominanti e subalterne, di campagne, di operai. Una parte della storia industriale di Lucca ancora […]

Continue Reading
condotto_pubblico

Il condotto pubblico di Lucca. La storia e il patrimonio industriale

di Gaia Petroni   Lucca è famosa per le sue mura rinascimentali, per la torre Guinigi con i suoi alberi, per l’anfiteatro. Ma altre meraviglie ingegnosamente create dagli uomini sono nascoste nel territorio attorno alle mura, basta pensare a costruzioni come ll’acquedotto del Nottolini. Il Condotto Pubblico di Lucca  non è certo un opera facilmente […]

Continue Reading
bagni_montecatini

I bagni di Montecatini nell’Ottocento. Le terme e la comunità dalla restaurazione Lorense a Firenze capitale (1815 – 1865)

di Roberto Pinochi   Dall’introduzione: (Il 17 settembre 1814 il Granduca Ferdinando III° rientrava a Firenze attraverso la Porta San Gallo, dopo 15 anni di esilio “napoleonico”. Il suo ritorno era solennizzato dalle istituzioni e dalla popolazione con una pompa che la città era ormai disabituata a mostrare, dopo anni di austera e vorace amministrazione […]

Continue Reading