Top Navigation

Tag Archives | Leggende della toscana

croniche-2

Le Croniche di Giovanni Sercambi

di Giovanni Sercambi edizione dal Volgare all’Italiano a cura di Giorgio Tori Programmate dal suo autore, Giovanni Sercambi (Lucca 1345-48 – ivi 1424) per raccontare «alquante delle molte cose che son seguite in Lucca e in altri paesi», le Croniche hanno inizio nel 1164 e si concludono nel 1423, con il racconto di quella peste […]

Continue Reading
santi_e_peccatori

La Toscana dei santi e dei peccatori

di Aldo Santini Toscani brutta razza: c’è voluto un esercito di santi per salvarne molti dalla perdizione eterna L’autore, con la vena polemica che lo contraddistingue, racconta le gesta, i conflitti e gli eroismi dei santi più popolari che hanno operato o che sono venerati in Toscana: INDICE: Savonarola sul rogo a Firenze è un […]

Continue Reading
incisioni_rupestri

Incisioni rupestri della Garfagnana

di Oscar Guidi Il titolo di questo breve e modesto lavoro potrà forse apparire esagerato ed altisonante rispetto alla realtà del fenomeno descritto; potrà sembrare parzialmente errato, poiché si tratta anche di contesti localizzati fuori dagli attuali confini della Garfagnana. Concedo questi argomenti all’eventuale critica, ma devo umilmente confessare di non essere riuscito a trovare […]

Continue Reading
santa-zita

Santa Zita di Lucca

di Simonetta Simonetti Il 27 aprile la città di Lucca celebra Santa Zita. Piazza S.Frediano e piazza Anfiteatro si ricoprono di fiori e piante colorati per rendere omaggio alla Santa, patrona delle domestiche. Santa Zita nacque nel 1218 da una famiglia contadina di Monsagrati. Ragazza umile e generosa verso i più poveri, lavorava come domestica […]

Continue Reading
fortezze_rocche_castelli

Fortezze rocche e castelli in Lucchesia e Garfagnana

di Andrea Santoro Andrea Santoro ci presenta le fortezze, le rocche e i castelli della Lucchesia e della Garfagnana, non dal punto di vista storico, ma valorizzando le rocche meglio conservate, con particolare attenzione alle manifestazioni folcroristiche che caratterizzano queste zone. Nonostante ciò, l’autore non dimentica di fornire alcuni accenni storici sulle fortezze. Ogni capitolo […]

Continue Reading