Top Navigation

Il lardo di Colonnata

lardodi Chiara Gatti e Marinis


pp. 72, f.to 12×16,5, 2002
ISBN 978-88-7246-450-2
€ 4,00

 

Il lardo è un ingrediente della gastronomia, ciò è noto e nel volume sono presenti ricette e preparazioni con questo prodotto, ma quello di Colonnata non è un ingrediente, ma una specialità tipica di questo minuscolo paese delle Apuane; e lo si può usare, come vedremo, anche per scopi per diversi anche terapeutici. Prima di tutto per i cavatori costituiva, assieme al pane ed ai pomodori, il pranzo. Sempre i cavatori, nel periodo invernale quando il freddo in cava si faceva sentire, all’ora della prima colazione – verso le tre o quattro del mattino – e prima di uscire da casa, scioglievano un tocco di lardo sul fuoco e lo bevevano, serviva come corroborante contro i rigori invernali. Altro uso, questa volta da parte delle massaie, era quello di pestare nel mortaio – i mortai più belli venivano da Miseglia – un poco di lardo, quando era ben morbido si dava a cucchiaiate ai bambini, come ricostituente…

Comments are closed.