Top Navigation

A tavola con la principessa Elisa

la tavola napoleonicadi Pietro Santi Puppo


pp. 64, f.to 12×16,5, 2003
ISBN 978-88-7246-585-1
€ 5,50

Che lusso con la Principessa Elisa! A Lucca non si era mai visto tanto splendore. Che pranzi! E che tavole imbandite! Tutti i cristali, tutti gli argenti e tutte le porcellane delle ricche famiglie lucchesi, rimasti fino ad allora nella penombra della consueta discrezione repubblicana, brillarono gloriosi allaluce palpitante dei candelieri.
La sorella di Napoleone ha spalancato le porte della città allo sfarzo e all’eleganza ostentati, allo spettacolo. Guardatela nel suoritratto di Palazzo Mansi, con la corona, il manto di velluto rosso con ricami dorati e l’ampio abito di seta: un fulgore di perle e diamanti. Non è bella, ma ha la forza e l’autorevolezza di una regina venuta su dal nulla.
Qui vengono presentati, in una accurata selezione, i piatti del la tavola napoleonica di Elisa Buonaparte Baciocchi presenti nobili tavole lucchesi creati dalla fantasia del Cuoco di Palazzo Pietro Santi Puppo.

Comments are closed.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: